Tutela del Patrimonio - Trust

Tutela del Patrimonio

Il recepimento in Italia della Convenzione dellAja del 1 luglio 1985, relativa ai trusts e al loro riconoscimento, ha reso possibile e regolamentato anche nellordinamento italiano lintroduzione dellistituto del trust.

Il trust si sostanzia in un rapporto giuridico tra il disponente (chi è titolare del patrimonio) e il trustee (colui che amministra i beni).

Il disponente trasferisce taluni beni o diritti al trustee, il quale li deve ben amministrare a favore di un terzo beneficiario o per un determinato scopo.

Leffetto principale di tale istituto è la segregazione del patrimonio conferito in trust rispetto al patrimonio delloriginario disponente, ovvero, i beni conferiti in trust costituiscono un patrimonio separato rispetto al patrimonio del trustee, con leffetto – tra gli altri – di non risultare aggredibili dai creditori della persona fisica, sia esso il disponente o il beneficiario.

Come si comprende, si tratta di unarchitettura complessa e articolata che richiede il massimo scrupolo e competenza da parte di chi la istituisce e regolamenta. Pertanto, è importante affidarsi a professionisti esperti in materia.

Lo Studio Legale, da alcuni anni, si occupa della stesura di tali atti con tutte le garanzie e le attenzioni che comportano, offrendo anche il servizio di assunzione dellincarico di Trustee ovvero di Guardiano del Trust medesimo.

Recupero Credito

Lo Studio ha maturato una pluriennale esperienza nell’attività di recupero crediti, rivolto alle aziende e ai

Proprietà Intellettuale

Lo studio ha maturato una consolidata esperienza in materia di proprietà intellettuale.   Proprietà Intellettuale Proprieta

Tutela delle persone deboli

La definizione di soggetto debole è particolarmente variegata. Si parte dalle figure più classiche del soggetto